Dopo aver lavato il viso, tonifica la pelle con un astringente.


Dopo aver lavato il viso, tonifica la pelle con un astringente.

Per ridurre al minimo la comparsa di brufoli, punti neri e pori dilatati è essenziale adottare una buona routine di cura della pelle.

Segui questi semplici passaggi per migliorare l’aspetto e le condizioni della tua pelle:

Passo 1

Lava il viso due volte al giorno con un detergente delicato e senza olio. Insapona il detergente tra le mani, quindi massaggialo sul viso con la punta delle dita e risciacqua con acqua tiepida. Se soffri di acne, cerca un detergente con acido salicilico o perossido di benzoile, che aiuterà ad asciugare eventuali macchie.

Passo 2

Dopo aver lavato il viso, tonifica la pelle con un astringente. Gli astringenti medicati ti aiuteranno a eliminare gli sfoghi cutanei, ma se preferisci usare un tonico più naturale, prova l’amamelide o il succo di limone fresco, che ti farà anche risparmiare un po’ di soldi. Applicare il tonico con un batuffolo di cotone morbido o utilizzare dei dischetti pre-inumiditi.

Passaggio 3

Applicare un gel opacizzante o una crema idratante per il controllo dell’olio, che lenirà la pelle e aiuterà anche a prevenire l’ostruzione dei pori. Se ti trucchi, applica sempre la crema idratante prima del fondotinta.

Passaggio 4

Esfolia la pelle regolarmente per rimuovere lo sporco e le cellule morte che possono ostruire i pori. Acquista un detergente esfoliante che contenga gusci di arachidi, semi di frutta o microsfere a base di polimeri, oppure prova a crearne uno tuo mescolando il bicarbonato di sodio con l’acqua per formare una pasta.

Passaggio 5

Regalati una maschera viso all’argilla una o due volte a settimana. Lascia agire la maschera fino a completa asciugatura, risciacqua con acqua tiepida e poi tampona il viso con un asciugamano morbido e pulito.

Per scoprire che tipo di pelle hai e per scoprire il modo migliore per trattarla insieme ai migliori prodotti da utilizzare sul tuo viso, leggi il nostro articolo ‘Conosci il tuo tipo di pelle?‘

Quando cammini tutto il giorno, potresti scoprire che i tuoi piedi si fanno male. I tuoi piedi possono affrontare molti problemi come vesciche, borsiti, unghie incarnite e altro ancora. Per questo motivo è importante prendersi cura dei propri piedi e affrontare i problemi il prima possibile. In questo articolo, discuteremo alcuni dei modi più semplici in cui puoi prenderti cura dei tuoi piedi. Spero che tu riesca a raccogliere alcuni suggerimenti utili.

Mantieni i piedi asciutti

Uno dei modi più semplici per prenderti cura dei tuoi piedi è assicurarti di mantenerli il più asciutti possibile. È importante mantenere i piedi asciutti perché se non lo fai potresti finire con infezioni fungine e queste possono essere difficili da trattare. Se hai camminato sotto la pioggia, è meglio pulire e asciugare i piedi e indossare dei calzini freschi per evitare di contrarre infezioni.

Non tagliare le unghie troppo corte

Il prossimo modo in cui puoi prenderti cura dei tuoi piedi è assicurarti, quando ti tagli le unghie, di non tagliarle troppo corte. Quando tagli le unghie corte, possono finire per ricrescere in modi diversi e, di conseguenza, potresti ritrovarti con un’unghia incarnita. Questi sono scomodi e non sono i più facili da riparare senza rimuovere l’unghia, quindi è meglio evitarlo ove possibile.

Cerca il consiglio del podologo

È sempre meglio contattare un professionista per assicurarsi di prendersi cura dei propri piedi nel modo giusto. Un podologo può dare un’occhiata ed esaminare i tuoi piedi e aiutarti con qualsiasi problema tu possa avere. Possono anche darti consigli su cosa puoi fare a casa per prenderti cura dei tuoi piedi nel modo giusto. Se stai cercando di entrare in contatto con un podologo, assicurati di controllare le aziende locali esperte, come HLES Footcare che hanno sede nel Maryland. Oltre a poter prenotare un appuntamento se ti trovi in ​​quella zona, hanno anche alcune utili guide sul loro blog su problemi specifici del piede.

Lavare ogni giorno

Infine, per prenderti cura dei tuoi piedi, dovresti assicurarti di lavarli ogni giorno con acqua tiepida e sapone. Camminerai ogni giorno in piedi e, di conseguenza, sudoreranno e potrebbero iniziare a puzzare. Raccoglieranno anche molti batteri proprio come il resto del tuo corpo, quindi per evitare l’infezione è meglio tenerli puliti. Questo è qualcosa che fa la maggior parte delle persone, ma può essere facile ignorare alcuni punti come tra le dita dei piedi.

Tienilo a mente

I tuoi piedi sono importanti tanto quanto qualsiasi altra parte del tuo corpo, ma a volte i tuoi piedi possono essere dimenticati quando si tratta di prendersi cura della tua pelle. Assicurati di prendere a bordo tutti reduslim fa male i nostri consigli e usali per proteggere i tuoi piedi più a lungo.

Con truccatori, parrucchieri, dermatologi ed estetisti ad ogni loro richiesta e conti in banca che io e te potremmo solo sognare, c’è da meravigliarsi se le celebrità sono sempre così belle! Quindi rimarrai sorpreso di apprendere che molti dei prodotti che le celebrità usano nella privacy dei loro bagni sono in realtà molto economici, facilmente accessibili e, soprattutto, incredibilmente efficaci

Continua a leggere, mentre approfondiamo i mobili da bagno delle star e ti sveliamo i migliori segreti dei prodotti di bellezza che hanno nascosto in loro!

acquafora

Aquaphor è un balsamo per la pelle lenitivo che è stato clinicamente dimostrato per aiutare a supportare la rigenerazione della pelle, la condizione e l’idratazione e poiché non ha coloranti, profumo o conservanti è fantastico per molti tipi di pelle sensibile. E le stelle lo ADORO! Beyoncé si strofina Aquaphor sul viso prima di andare a letto per favorire il massimo assorbimento e dare alla sua pelle una lucentezza sana e luminosa, “Vado a letto con l’aspetto completamente untuoso. Non è sempre tutto glamour”. Aquaphor, non agisce solo come idratante, ma è anche un’ottima crema barriera, basta chiedere a Lucy Liu. Durante le riprese nelle dure condizioni atmosferiche di Montreal, la famosa attrice ha fatto affidamento su di esso per evitare che la sua pelle si danneggiasse, “Si gelava. Se prendi un po’ di Aquaphor e lo tamponi sul viso, mantiene la tua pelle fresca”. Questa crema multiuso può essere utilizzata anche sui bambini per aiutare a prevenire l’eruzione da pannolino, su zone secche come ginocchia e gomiti, come balsamo per le labbra e come crema per le mani. Puoi acquistare un tubetto di questo balsamo meraviglioso per soli £ 9,00 presso la maggior parte delle farmacie di strada, che pensiamo sia un vero affare!

Sali da bagno Epsom

Victoria Beckham, Elle McPherson, Gwyneth Paltrow e Jennifer Lawrence sono tutte grandi fan delle proprietà curative naturali dei sali di Epsom. Costituiti da magnesio e solfato, questi sali economici possono essere aggiunti al bagno e aiuteranno a eliminare le tossine, alleviare dolori e dolori, lenire i muscoli dopo un lungo allenamento e calmare la mente dopo una giornata stressante. Gwyneth Paltrow afferma: “Faccio un bagno di sale Epsom ogni sera per rilassarmi” e il personal trainer dell’allenatore di Jennifer Lawrence, Dalton Wong, spiega di aver dato all’attrice alcuni sali di Epsom per fare il bagno la notte prima dei BAFTA Awards nel 2013 in ordine per alleviare il gonfiore. Dice: “È un ottimo trucco che chiunque può usare se si sta impegnando per indossare un vestito particolarmente aderente”,

Cetaphil Detergente delicato per la pelle

Questo detergente economico, senza sapone, senza profumo e non comedogenico è una vista comune nei bagni delle celebrità. Le attrici Claire Danes e Charlize Theron sono utenti regolari e la collega attrice Olivia Wilde confessa di avere delle riserve sull’uso del prodotto perché è così economico, “Uso la cura della pelle più economica possibile, non perché sia ​​economica, ma perché è la migliore. I dermatologi lo consigliano da anni e non ho mai prestato attenzione. Ma di recente ho iniziato a usare il detergente Cetaphil e la crema idratante CeraVe. Sono gentili e semplici”. La formula delicata di questo detergente consente di detergere completamente la schiuma senza il rischio di rimuovere gli oli protettivi naturali della pelle o di alterare il naturale equilibrio del pH della pelle. Ciò significa anche che è fantastico nel trattamento delle condizioni della pelle, come eczema, acne, rosacea e psoriasi. Cetaphil può essere utilizzato su tutti i tipi di pelle e su tutte le aree del corpo e come bonus extra è ottimo per rimuovere il trucco.

Caffè

A tutti piace una buona e forte tazza di caffè come prima cosa per svegliarsi e prepararsi per la giornata a venire, ma le celebrità non bevono solo caffè, oh no, a loro piace anche strofinarselo addosso! Halle Berry usa il caffè macinato per curare la sua cellulite mescolandolo con il suo solito bagnoschiuma. La caffeina nel caffè aiuta a stimolare il flusso sanguigno mentre i granuli aiutano ad esfoliare delicatamente la pelle.

Vaselina

Dai un’occhiata nel retro del tuo mobiletto del bagno e sono abbastanza certo che troverai un vasetto di vaselina mezzo usato in agguato sul retro. Usiamo questo balsamo da anni; per lenire le labbra screpolate, la pelle irritata e ridare un po’ di umidità alle ginocchia e ai gomiti asciutti, ma si scopre che un vasetto di vaselina può essere usato per molto di più e le celebrità ne sanno tutto. Frieda Pinto usa la vaselina sulle palpebre invece dell’ombretto per creare un “look angelico e rugiadoso”, mentre la star di O.C Rachel Bilson ama usarlo per rimuovere il trucco, perché è così delicato intorno alla zona degli occhi. Altri fan delle celebrità includono Jennifer Lopez, Kelly Rowland e Tyra Banks, che notoriamente ha regalato a tutti gli spettatori del suo programma televisivo un barattolo di vaselina, perché ne è rimasta colpita. Puoi comprare un vasetto di vaselina per circa £ 2 e ti durerà letteralmente per anni. Solo una piccola quantità di vaselina (a Jennifer Anniston piace usare un quarto di cucchiaino) strofinata delicatamente sotto gli occhi ogni notte aiuterà a prevenire rughe e linee sottili. Ehi, se funziona per Jennifer Anniston, che a 46 anni sembra INCREDIBILE, allora vale sicuramente la pena provarci.

Aceto di mele

Se hai letto il nostro articolo, “Questo ingrediente della dispensa ti cambierà la vita!”, saprai che l’aceto, in particolare l’aceto di sidro, è incredibilmente benefico sia per la salute che per la bellezza; qualcosa che non è passato inosservato alle celebrità. Scarlett Johansson preferisce un metodo più naturale per mantenere la sua pelle chiara e luminosa, dicendo “Qualche tempo fa, ho iniziato a fare ricerche sulla cura della pelle naturale. È un buon modo per trattare la tua pelle se non vuoi usare tutte quelle sostanze chimiche aggressive che un dermatologo raccomanderebbe. Se la tua pelle è problematica o stai avendo molti sfoghi, [l’aceto di sidro] sta davvero guarendo. È un po’ puzzolente, ma se non dormi dal tuo ragazzo, è davvero efficace!’

Olio d’oliva

L’olio d’oliva non dovrebbe essere limitato alla cucina, oh no, è infatti uno dei prodotti più versatili e benefici che potresti avere anche nel tuo mobiletto del bagno. Sia che tu lo usi per domare e condizionare i tuoi capelli come Gwyneth Paltrow; “Spesso consiglio alle persone di usare mezza tazza di olio d’oliva e lavorarlo sui capelli asciutti, concentrandosi sulle parti più secche, pettinandoli ma evitando le radici”, strofinalo sulla pelle come Emma Stone; “Ho una grande bottiglia di olio d’oliva sul lavandino. Quindi me lo metto in faccia e sento odore di focaccia. Ed è davvero sexy. Sono allergico a tutto, quindi sono piuttosto limitato. Tutto ciò che è olio, lo voglio su tutto il mio corpo”, usalo come struccante come Evan Rachel Wood, o aggiungi due tappi a un bagno caldo come Sophia Loren, puoi garantire che una volta introdotto l’olio d’oliva nel tuo routine di bellezza che non guarderai mai indietro. Il dermatologo Dr. Nicholas Perricone spiega perché l’olio d’oliva è così buono per noi; “Il membro più potente del gruppo dei polifenoli dell’olio d’oliva è l’idrossitirosolo. Estremamente raro ed efficace anche in piccole concentrazioni, questo super antiossidante e antinfiammatorio si è dimostrato efficace nel migliorare la salute generale e l’aspetto”.

Olio marocchino

Questo è un prodotto di cui non potrei fare a meno. Dal suo lancio nel 2009, non solo è diventato il marchio di olio per capelli più cercato su Google, ma è anche diventato uno dei preferiti dalle celebrità. Emma Stone, Mila Kunis e Charlize Theron sono grandi fan del petrolio marocchine insieme alla star di The Vampire Diaries Nina Dobrev, che spiega: “Sono molto amante dei miei capelli. Quando ho ottenuto il mio lavoro nello show, mia madre mi ha detto: “Sappiamo che hanno bisogno dei tuoi capelli per oggi, ne hai bisogno per tutta la vita. Non puoi lasciarli sfrigolare.’” L’olio marocchino aiuta a sigillare l’umidità e può essere utilizzato sia sui capelli asciutti che bagnati per lasciare le ciocche dall’aspetto sano, lucente e splendido.

E infine, per lasciarti con alcune parole di saggezza dalle stelle d’addio 🙂

“Una donna è più bella quando sorride. A parte questo, il consiglio più prezioso che ho imparato è usare sempre una crema idratante per la pelle!” Beyoncé

“Non passare un giorno o una notte intero senza lavarti il ​​viso. Devi togliere tutto lo sporco e il trucco dai tuoi pori”. Mary J. Blige

“Una buona crema per gli occhi è davvero importante quando sei in viaggio, impegnato e stressato, è allora che le occhiaie gonfie possono prenderti.” Kate Winslet

I compiti ripetitivi portano a movimenti ripetitivi e questi contribuiscono alla sindrome del tunnel carpale. Senti dolore o intorpidimento nel palmo? Le tue dita si gonfiano? Quando si sposta dal polso al braccio, è probabile che tu soffra di tunnel carpale.

Considera tutti i movimenti ripetitivi che fai durante il giorno, come raggiungere, digitare e guidare. Questi tipi di attività possono portare al tunnel carpale, che colpisce il nervo mediano che percorre la lunghezza dell’avambraccio nel palmo. Il tunnel carpale comprime questo nervo compromettendo la capacità di trattenere gli oggetti ed erodendo i muscoli del pollice.

Sintomi tipici del tunnel carpale

I sintomi in genere iniziano con una sensazione di prurito o bruciore alla mano, specialmente intorno alle prime tre dita. Probabilmente le tue dita si sentono gonfie e i sintomi peggiorano nelle ore mattutine. I sintomi possono scomparire per un po’ e riapparire nelle prime fasi. La sindrome del tunnel carpale si verifica più frequentemente nelle donne rispetto agli uomini e le donne con la sindrome possono avere tunnel carpali più piccoli rispetto alle donne che non lo fanno.

Suggerimenti per evitare il tunnel carpale

Quindi, ciò significa che esistono alcuni fattori di rischio al di fuori del tuo controllo, ma puoi agire per ridurre la probabilità di contrarre la sindrome seguendo questi cinque suggerimenti per evitare il tunnel carpale in ufficio.

Allenamento della forza e allungamento

L’esercizio ti mantiene sano e felice, quindi non dimenticare di allungare le braccia e le dita tutte le volte che allunghi le gambe. Scuotere e allungare frequentemente le mani e i polsi. Prova lo yoga per ridurre il rischio di tunnel carpale e aumentare la flessibilità, ad esempio ruotando delicatamente i polsi per tutta la loro capacità di rotazione e scuotendoli per 30 secondi. Dovresti sempre riscaldare le dita, i polsi e le braccia prima dello yoga o di qualsiasi altro allenamento.

Crea uno spazio di lavoro ergonomico

Trascorri la maggior parte della tua giornata al computer? Posizionalo proprio di fronte a te e regola la sedia da ufficio in modo che gli avambracci siano allineati con la tastiera. Investi nella giusta attrezzatura ergonomica. Procurati un tappetino per mouse e tastiera. Riposa le tue mani laboriose con stile e la posizione corretta e naturale. I mouse verticali ti consentono anche di appoggiare il pollice anziché dondolarlo.

Prenditi del tempo anche per regolare la tua sedia. I tuoi piedi poggiano uniformemente sul pavimento? Le tue mani e i tuoi polsi si allineano naturalmente con la tastiera? Stai sbadigliando? Ti senti a tuo agio? Usa un piccolo cuscino contro la schiena per un migliore allineamento. Controlla il monitor per posizionarlo all’altezza dei tuoi occhi.

Fai delle pause e scuotilo

Anche i tuoi polsi hanno bisogno di una pausa.


contact geosonda

S.C. GeoSonda S.R.L.

Nr. reg. com. J25/433/2011, C.U.I.: RO29272313
B-dul Mihai Viteazu nr 2C 220064, Dr.Tr.Severin, Mehedinti
Tel.mobil: 0757 547 098 COSMINA CARUCERU
Tel.fix: (0372) 943 929
Copyright © 2012 - 2022 geosonda.ro.
Toate drepturile rezervate.

Suntem prezenti si pe: